• , , ,

    KYOTO - OSAKA (al sapore di cioccolato)

    Allora è proprio l'ultimo giorno. Tra poche ore un aereo mi porterà a casa e in una settimana dimenticherò l'odore dei Konbini e di tutti i the che ho assaggiato in questa vacanza. Mi sono alzato praticamente all'alba perché volevo vedere sorgere il sole dalla finestra e illuminare la stazione.

    Leggi tutto

  • , , , , , , ,

    LA BIZZARRA LEGGENDA DEL MANEKI NEKO

    Il Maneki Neko è un gatto in ceramica che spesso si vede nei ristoranti giapponesi o cinesi. Ha un collarino rosso intorno al collo, un campanellino ed è appoggiato su una moneta. È simbolo di fortuna e ricchezza. Come ha fatto un tenero gattino kawaii a diventare l’emblema dell’avidità del capitalismo orientale?

    Leggi tutto

  • , , ,

    SAKURA MAIL

    Quando in Giappone esplodono i Sakura sembra che tutti impazziscano. Le città si tingono di rosa, la gente si ferma a guardare e nella galleria di ogni cellulare ci sono almeno 2 o 3 foto sfuocate di questi teneri fiorellini.

    Leggi tutto

  • , , ,

    KESOBUMI (LA LETTERA D'AMORE)

    Il nome dell'Omamori Kesobumi si può tradurre come "lettera d’amore". Cos’è un Omamori? Un amuleto giapponese dedicato a divinità shintoiste o buddiste. È piccolo e tascabile e protegge da eventuali incidenti durante i viaggi, dai brutti voti a scuola e fa persino guadagnare palate di soldi.

    Leggi tutto

  • , , , , , ,

    JAPANDEMIC E L'OSTELLO DEI GATTI

    Diciamocelo fra noi, il Giappone non sta facendo una bella figura con il resto del mondo. Ha creduto di resistere alla Pandemia solo con l'uso delle mascherine e invitando i cittadini a un comportamento civile nel rispetto delle regole anti-Covid. Non ha imposto, non potendo per legge, divieti, lockdown hard e altre restrizioni.

    Leggi tutto

  • , , , ,

    NIGHIRITEE (sì, con l'acca!)

    Una volta a Tokyo, mentre giravo come un pazzo in preda ai deliri del navigatore che continuava a dirmi "gira a destra", "no, scusa a sinistra" sono finito per caso dentro un negozio vintage di Kimono.

    Leggi tutto

  • , , , , ,

    SAILOR MOON E LA PATATA BOLLENTE

    Domani sera, 13 Giugno, alle ore 20:45 sulla pagina Facebook di Paolo Linetti, scrittore e responsabile attività museali al Diocesano di Brescia e curatore del Museo d’arte Orientale Fondazione Mazzocchi, dovrò parlare di come Sailor Moon è sopravvissuta negli anni alle censure, diventando icona planetaria simbolo della diversità e paladina delle identità non binarie.

    Leggi tutto

Total: 69